Stop alle attese





Da aprile 2014 la direzione dell’Azienda Usl Umbria 2 ha istituito il progetto “Stop alle Attese”, poi confermato ed ampliato nel “Piano straordinario per il contenimento delle liste di attesa”. Qualora il cittadino che si reca presso un Cup aziendale o un Farmacup per effettuare una prenotazione di un primo accesso (RAO e non RAO) non riesca a prenotare la prestazione nei tempi stabiliti, la prescrizione viene trattenuta dal personale del Cup e del Farmacup, che la trasmette via fax al Back office CUP per la presa in carico della prestazione.

Il Back office Cup, recuperando appuntamenti dalle cancellazioni o attivando prestazioni aggiuntive, si farà carico di ricontattare il cittadino fornendo, nei tempi stabiliti, l’appuntamento richiesto.

Il progetto prevede un accesso protetto alle fasce più esposte della popolazione anche attraverso la prenotazione della prestazione nel distretto di appartenenza.