Al via i corsi di emergenza sanitaria per partecipanti esterni







TERNI - (A.T.) A fronte delle numerose richieste pervenute da istituzioni pubbliche, enti, associazioni, società sportive e singoli cittadini, l’Azienda Usl Umbria 2 ha attivato corsi di emergenza sanitaria rivolti a partecipanti esterni. Le attività formative promosse sono di elevato standard qualitativo, nel rispetto delle Linee Guida Internazionali (ILCOR) e sono tenute da docenti e istruttori altamente specializzati.


Le finalità principali sono quelle di diffondere la cultura del riconoscimento precoce della vittima colpita da arresto cardiorespiratorio e al suo trattamento tramite rianimazione cardiopolmonare e l’uso del defibrillatore semiautomatico esterno, mantenere le abilità acquisite mediante attività di retraining da effettuarsi ogni due anni, implementare il rapporto di fiducia tra cittadini e istituzioni sanitarie.


Come detto, per tali (e numerose) attività, l’Azienda Usl Umbria 2 si avvale di istruttori certificati iscritti nell’Albo dei formatori aziendali. E’ prevista una quota di partecipazione, scontata del 30% ai dipendenti di Istituti scolastici, Comuni, Province e Regioni, per coprire i costi dell’impegno del personale docente, del materiale d’uso, delle sedi didattiche, del materiale formativo e del relativo aggiornamento.

 

Contatti: formazione.emergenza@uslumbria2.it




I N F O

DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE N. 463 DEL 30.5.2014




Ultimo aggiornamento: 10/07/2015