Cantamaggio Ternano, applausi per il carro dei sei centri diurni della Usl Umbria 2



TERNI - Con il minicarro “Festa sull’aia” sono stati tra i protagonisti dell’edizione 2016 del Cantamaggio Ternano, seguito da migliaia di spettatori, malgrado la pioggia.


Educatori e ragazzi dei sei centri diurni di Terni dell’Azienda Usl Umbria 2 sono stati impegnati, per quasi due mesi, in un capannone a Maratta Bassa, che ha rappresentato la base operativa per l’allestimento del carro allegorico.


Lo sforzo è stato ampiamente ripagato visti gli apprezzamenti ricevuti insieme alla duplice soddisfazione legata alla realizzazione di un lavoro artigianale che ha richiesto creatività e manualità e alla partecipazione, da protagonisti, alla festa tradizionale Ternana, giunta alla sua 120esima edizione.


Al progetto hanno preso parte i ragazzi dei centri diurni Arcobaleno, Spazio Insieme, Girasole, Macondo, Agorà e Albatros che, insieme al gruppo maggiaiolo Arci Fiaiola “Europa98”, hanno sfilato per le vie del centro cittadino la sera del 30 aprile, per poi replicare il primo maggio alla festa di Fiaiola e alla festa di Primavera del 5 maggio, promossa dalle cooperative sociali dell'Ati presso il Centro Arcobaleno con balli, musica e rinfresco. Il tutto, ovviamente, alla presenza immancabile del carro.


(A.T. 5.5.2016)


Ultimo aggiornamento: 06/05/2016