Diritti umani e qualità della vita



TERNI - "Diritti umani e qualità della vita: dal Progetto di Vita al Progetto di presa in carico globale".
Questo il tema di un seminario che si svolgerà a Terni il prossimo giovedì 30 marzo alle ore 9 nella sala conferenze BCT e proseguirà con la tavola rotonda dalle ore 14.30 nella sala consiliare di Palazzo Spada.


L'iniziativa è organizzata da Fish Umbria Onlus, Anffas Onlus (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), Consorzio "La Rosa blu", Comune di Terni e Azienda Umbria 2, in collaborazione con il Centro per l'Autonomia Umbro.

L'obiettivo dell'evento è quello di unire volontà, responsabilità, esperienze e risorse per cambiare radicalmente l'approccio alla disabilità e al tempo stesso adottare un nuovo punto di vista ed un utile paradigma per la progettazione, lo sviluppo, la gestione e la valutazione di sostegni, servizi e politiche.

In particolare verranno presentati due importanti e innovativi strumenti per la realizzazione dei progetti di vita delle persone con disabilità:
"Matrici Ecologiche" che pone attenzione all'efficacia e all'appropriatezza delle prestazioni, dei servizi e dei sostegni che vengono attivati per raggiungere gli obiettivi di vita;
"Easy To Read" (facile da leggere) che vuole garantire alle persone con difficoltà intellettiva il diritto alla comprensione delle informazioni, consentendo loro maggiori possibilità di autodeterminarsi.

Per un approfondimento su questi argomenti consulta il Focus tratto dal sito web del Centro per l'Autonomia Umbro.



PROGRAMMA DEI LAVORI


Seminario mattina - Biblioteca Comunale Terni

9.00 Saluti e Apertura dei lavori
Francesca Malafoglia - Vice Sindaco Comune Terni
Luisa Meacci - Presidente Fish Umbria Onlus
Imolo Fiaschini - Direttore Generale Azienda Umbria 2


9.45 Relazione introduttiva
"Diritti Umani e Qualità della Vita: dal Progetto di Vita al Progetto di presa in carico globale"
Roberto Speziale - Presidente Nazionale Anffas Onlus


10,30 "Sistema integrato dei servizi diritti esigibili, livelli di competenza e di responsabilità"
Avv. Gianfranco de Robertis - Consulente Legale Anffas Onlus


11.15 "Progettare Qualità di Vita: Matrici ecologiche e dei sostegni"
Prof. Luigi Croce - Presidente Comitato Scientifico Anffas Onlus


12.30 "Autodeterminazione ed auto-rappresentanza: dalla teoria alla pratica grazie al linguaggio facile da leggere"
Dott.ssa Roberta Speziale - Responsabile Relazioni Istituzionali, Advocacy e Comunicazione Anffas Onlus


13.15 Chiusura lavori


Tavola rotonda pomeriggio - Sala Consiliare Palazzo Spada


14.30 Presentazione Comitato promotore Anffas Umbria e Apertura dei lavori
Roberto Speziale - Presidente Nazionale Anffas Onlus
Andrea Tonucci - Vice Presidente Fish Umbria Onlus


14.45 Tavola rotonda
Garantire Qualità di Vita attraverso il Progetto Individuale: quali i nodi da sciogliere e le soluzioni praticabili (responsabilità, competenze, strumenti, procedure ecc.) per una presa carico globale coerente con i princìpi e gli obiettivi fissati

Modera i lavori
Raffaele Goretti - Presidente Osservatorio Regionale sulla condizione delle Persone con disabilità

Intervengono i rappresentanti di
Anffas Nazionale Onlus
Fish Umbria Onlus
Regione Umbria
Comune di Terni
Azienda Usl Umbria 2
CTS Terni

17.00 Chiusura dei lavori




(A.T. 28.3.2017)


Ultimo aggiornamento: 31/03/2017