Emergenza terremoto, donazione sangue nei Servizi Immunoematologici e Trasfusionali dell'Azienda Usl Umbria 2


EMERGENZA TERREMOTO


Il Centro nazionale sangue e le Associazioni di volontari italiani del sangue
invitano i cittadini a programmare la propria donazione contattando l’Avis o i servizi trasfusionali delle aziende sanitarie ed ospedaliere dell’Umbria.



In seguito all’evento sismico che ha profondamente segnato le popolazioni di Lazio e Marche, il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha attivato il “Piano strategico nazionale per il supporto trasfusionale nelle maxi emergenze” per far fronte alle eventuali necessità trasfusionali dei feriti nelle province interessate.

 

Anche in questa fase, per procedere in modo spedito e ordinato regolando l’afflusso dei donatori per giornata,  è necessario programmare le donazioni contattando i servizi trasfusionali del territorio, in modo da evitare periodi con eccessi e soprattutto periodi di carenza di scorte.


Risulta quindi opportuno presentarsi ai servizi trasfusionali di Asl e Aziende Ospedaliere non solo in questi giorni ma effettuare, seguendo le indicazioni fornite dalle strutture sanitarie, una donazione programmata anche nei giorni a seguire.


Pianificare l’afflusso dei donatori consente di soddisfare i fabbisogni ordinari di emocomponenti, anche mediante il loro razionale e appropriato utilizzo, e di costituire e mantenere le scorte strategiche destinate alla gestione dei fabbisogni trasfusionali straordinari in caso di emergenze.


Si informa la cittadinanza che all’Azienda Usl Umbria 2 è possibile la raccolta di sangue tutti i giorni dalle 7.30 alle 10.00 presso il SIT, Servizio Immunoematologico e trasfusionale di Foligno e Spoleto. La direzione sanitaria è impegnata, in questi giorni, ad estendere l'orario di accettazione nelle due strutture ospedaliere di Foligno e Spoleto, che sono in grado di accogliere un numero maggiore di donatori.

 

Al fine di programmare la donazione, per contatti e informazioni si può consultare questa sezione del sito web istituzionale dell'Azienda Usl Umbria 2.

Unità fisse per la raccolta di sangue sono presenti anche ad Orvieto, Narni, Amelia e Nocera Umbra mentre i donatori ternani si possono rivolgere al Servizio Immunoematologico e trasfusionale dell’Azienda ospedaliera “Santa Maria” di Terni: www.aospterni.it

 

 
Link utili:

Centro Nazionale Sangue
Avis Umbria sedi provinciali di Perugia e di Terni





(A.T. 25.8.2016)


Ultimo aggiornamento: 25/08/2016