"Sorrisi in musica"


TERNI - (A.T.) Inaugurato nel dicembre del 2012, l’Hospice di Terni nasce con l’obiettivo di "prendersi cura" del paziente nella fase finale della vita.


L’impegno dei professionisti che operano in questa struttura sanitaria è rivolto soprattutto a controllare il dolore, dedicando particolare attenzione ai problemi psicologici, sociali e spirituali della persona. Anche per questo motivo non ci sono rigidi orari di visita ma amici e familiari possono andare a trovare la persona cara quasi come se fossero a casa loro.


Per divulgare e radicare nel territorio la cultura degli Hospice, l’Azienda Umbria 2, a pochi giorni dalla 14esima edizione della Giornata mondiale del Sollievo, promuove, nella struttura di viale Trento, la manifestazione “Sorrisi in musica”,  che prevede l’esibizione di musicisti, cori ed orchestre nazionali e cittadine.


L’evento, fortemente voluto dall’Unità Operativa di Oncologia diretta dal dr. Mauro Brugia, si svolgerà nel suggestivo cortile interno dell’Hospice lunedì prossimo, 8 giugno, a partire dalle ore 17.30.


IL PROGRAMMA -
L’apertura della manifestazione è affidata ai Clown Vip di Terni che si esibiranno in un intrattenimento ludico. A seguire gli interventi del dr. Mauro Brugia e della coordinatrice infermieristica dell’Hospice Daniela Crispoldi che introdurranno anche i numerosi artisti, musicisti e coristi, sul palco: i giovani pianisti dell’associazione “Nuova tradizione musicale” diretti dal Maestro Virna Liurni, il chitarrista Lorenzo D’Amario, il coro del liceo musicale “Angeloni” diretto dal professor Vincenzo Rito Liposi, il laboratorio di ottoni e percussioni e quello di Musica d’insieme, sempre dell’Angeloni, diretta dal professor Luciano Aquilini e l’orchestra delle classi 3^, 4^ e 5^ diretta dal professor Marco Pontini.


La giornata si concluderà alle 19.45 con i saluti del dr. Brugia e un rinfresco offerto da alcune aziende di ristorazione ternane.




RASSEGNA STAMPA



Corriere dell'Umbria

Giornale dell'Umbria

La Nazione

Umbria 24






Ultimo aggiornamento: 10/06/2015