Giornata internazionale dell'ostetrica, la TGR Rai Umbria ha seguito la manifestazione promossa ad Orvieto



ORVIETO - La testata giornalistica regionale Rai Umbria ha seguito, in occasione della Giornata Internazionale dell’Ostetrica, l'iniziativa promossa ad Orvieto dall'Azienda Usl Umbria 2 grazie all'impegno delle professioniste del reparto di Ostetricia e Ginecologia del "Santa Maria della Stella" e del Consultorio,

In collaborazione con la Uisp, l’Unitre e con l’Amministrazione comunale di Orvieto, le ostetriche hanno organizzato una serie di iniziative di sensibilizzazione e di informazione arricchite da “Passegginando per le vie del centro storico” e “Nati per la musica”, con parole e suoni di Alberto Romizi. L'iniziativa si è conclusa con “Nati per leggere”, lettura animata a cura della Nuova Biblioteca Pubblica “Luigi Fumi" di Orvieto.


La Giornata internazionale è stata istituita per celebrare il ruolo rilevante di professioniste che si occupano della donna durante l'intero ciclo di vita, sino all'età senile.  L'ostetrica è una esperta nel campo della prevenzione, diagnosi, assistenza e cura e a lei spetta anche il compito di assistere la gravidanza, il travaglio, il parto e il puerperio fisiologici. 

Una figura centrale che viene festeggiata il 5 maggio in oltre 50 nazioni.

La prossima iniziativa dell'Azienda Usl Umbria 2 è in programma il 18 maggio a Foligno in largo Carducci.







(A.T. 8.5.2019)


Ultimo aggiornamento: 14/05/2019