Salute femminile e alimentazione, porte aperte all'ospedale di Spoleto


A OTTOBRE “H-OPEN MONTH” IN 115 OSPEDALI CON I BOLLINI ROSA, GLI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA AL "SAN MATTEO DEGLI INFERMI" DI SPOLETO


Porte aperte nei principali centri appartenenti al Network Bollini Rosa per offrire alle donne servizi gratuiti di informazione, diagnosi e cura dei disturbi legati all’alimentazione. Iniziativa promossa da Onda con il patrocinio delle principali Società Scientifiche.


Onda, Civil Society Participant di Expo 2015, in collaborazione con 115 ospedali del Network Bollini Rosa, dedica il mese di ottobre alla sensibilizzazione e alla prevenzione delle principali patologie femminili collegate direttamente o indirettamente alla sfera alimentare, tema dell'Esposizione Universale.


L’iniziativa, che ha ricevuto il patrocinio di molteplici Società Scientifiche e Associazioni (ABA, ADI, AGUI, AIC, AOGOI, Associazione Senonetwork Italia Onlus, SID, SIDIP, SIE, SIEC, SIGO, SIN, SINDEM, SINU, SIOG, SIOMMMS, SIP, SIPA, SIR), coinvolge gli ospedali a “misura di donna” presenti sul territorio nazionale, che offriranno gratuitamente alla popolazione femminile nel corso del mese di ottobre servizi clinici, diagnostici e informativi nell’ambito delle seguenti specialità: diabetologia, dietologia e nutrizione, endocrinologia, ginecologia e ostetricia, malattie dell’apparato cardio-vascolare, neurologia, oncologia, reumatologia e psichiatria.

 

Numerose le iniziative in programma presso l'ospedale "San Matteo degli Infermi" di  Spoleto:

UOC di Ostetricia e Ginecologia
Titolo: GRAVIDANZA  SENZA  MANGIARE PER DUE (Spoleto-Sala Laureti, Palazzina Micheli)
Sabato 10 ottobre 2015: Focus sull'alimentazione in gravidanza
- ore 9,30 presentazione della giornata- dr. Fabrizio Damiani
- ore 9.40 BMI e gravidanza- dr.ssa Manci Natalina- dr.ssa Anna Rita Camilli - dr.ssa Emanuela Del Frate
- ore 10,00 "Consigli dietetici in gravidanza"- Dietista Aurelia Mariucci
- ore 10,20 " Diabete in gravidanza"- dr Carlo Lalli
- ore 10,40 "il neonato in sovrappeso"- dr.ssa Elisabetta Cortis
- ore 11,30  Open Access All Day- visita ostetrica e consulenza dietologica gratuita combinata per le gestanti I, II, III trimestre (prenotazioni 0743-210274)


U.O. di Neurologia, area medica - Colloqui finalizzati alla valutazione dei fattori di rischio per malattie cerebrovascolari:
- tutti i mercoledi di ottobre, dalle ore 12,00 alle ore 14,00
II Piano Padiglione Medico D - tel. 0743/210575


U.O. di Ortopedia/Reumatologia:

II Piano  inferiore - Padiglione Chirurgico B - tel. 0743/210223
Servizio Prevenzione  M.O.C.
- sabato 10 ottobre dalle ore 8,30 alle ore 13,00 -( disponibilità 18 appuntamenti)
- lunedì 12 ottobre dalle ore 18,00 alle ore 19,30(disponibilità 6 appuntamenti)
- lunedì 26 ottobre dalle ore 18,00 alle ore 19,30 (disponibilità 6 appuntamenti)
per appuntamento chiamare il numero 0743.210223


Tutte le informazioni nella home page del sito web istituzionale dell’Azienda Usl Umbria 2: www.uslumbria2.it (sezione News e sezione riservata alla Promozione della Salute) mentre i servizi offerti dagli ospedali aderenti dalla rete nazionale sono consultabili sul sito www.bollinirosa.it. Per contatti: openmonth@bollinirosa.it. Si segnala infine che è online il nuovo portale di Onda www.ondaosservatorio.it, completamente rinnovato e ricco di nuovi contenuti sulle principali problematiche di salute femminile.


Si ricorda che…

“La salute si conquista e si conserva prima di tutto a tavola. Un’alimentazione sana ed equilibrata mantiene attivi e dinamici lungo l’arco della nostra vita, aiutandoci a contrastare gli inevitabili effetti dell’invecchiamento e l’insorgere di moltissime condizioni patologiche”, afferma Francesca Merzagora, Presidente di Onda. “Non vi è dubbio che la situazione alimentare dei Paesi economicamente più evoluti sia migliorata negli anni ma, paradossalmente, il benessere ha generato nuovi problemi legati all’eccesso di calorie e alla qualità raffinata dei cibi: basti pensare a malattie come diabete e obesità, che sono diventate una vera e propria emergenza sociale”.


“Le buone scelte alimentari -
continua Francesca Merzagora
- insieme ad una regolare attività fisica, contribuiscono invece a prevenire il rischio di sviluppare gravi patologie, come l’osteoporosi, l’ipertensione arteriosa, malattie cardiache e anche alcuni tipi di tumore. Proprio per questo motivo, nell’anno di EXPO 2015, Onda ha deciso di dedicare il mese di ottobre all’alimentazione e ai disturbi ad essa correlati. Un intero mese in cui gli ospedali con i Bollini Rosa accompagneranno le donne nelle scelte alimentari più opportune per la loro salute. Del resto le italiane, secondo la nostra ultima indagine conoscitiva, ritengono che l'alimentazione possa prevenire (90%) e addirittura anche curare (80%) talune patologie e, pur dichiarandosi soddisfatte del loro stile alimentare, nel 40% dei casi vorrebbero migliorarlo. Lo scopo dell’iniziativa è quello di indirizzare le donne nei centri di riferimento della loro città, affinché possano ricevere un’adeguata informazione e assistenza”.

(A.T. 1.10.2015)



RASSEGNA

Immagine storia relativa a salute femminile e alimentazione spoleto tratta da Giornale dell'Umbria

Salute femminile e alimentazione, porte aperte all'ospedale di Spoleto

Giornale dell'Umbria-30 set 2015
Onda, Civil Society Participant di Expo 2015, in collaborazione con 115 ospedali del Network Bollini Rosa, dedica il mese di ottobre alla ...


Alimentazione e salute femminile, porte aperte all'ospedale ...

tuttoggi.info/alimentazione-e-salute-femminile-porte...spoleto/297472/
01 ott 2015 - Alimentazione e salute femminile, porte aperte all'ospedale di Spoleto. Tutti gli appuntamenti del mese di ottobre al San Matteo degli Infermi.



 Mangiare bene aiuta il parto - articolo "Il Corriere dell'Umbria"


Ultimo aggiornamento: 07/03/2017