Emergenza Coronavirus. Stress e Covid-19, una ricerca promossa tra le professioni sanitarie della regione Umbria



STRESS E COVID-19

(una ricerca tra le professioni sanitarie della Regione Umbria)



L'avvento di questo nuovo virus ha portato nel giro di pochi giorni ad una vera e propria rivoluzione che ha riguardato il nostro modo di lavorare e la nostra capacità di dare risposta a nuove e difficili sfide.

Lo scopo di questa ricerca è quindi quello di acquisire informazioni che permettano di comprendere puntualmente come ci stiamo adattando ad un picco di stress straordinario che riguarda tutti noi. È infatti interessante comprendere come si reagisce alle più diversificate condizioni, come ad esempio: l'esposizione al rischio di contagio, il super lavoro, il confinamento a casa, il confronto con il carico emotivo degli utenti, lo smart working, la mancanza di lavoro, ecc...


L'adesione è su base volontaria. Per compilare il questionario saranno necessari dai 5 ai 10 minuti e sarà sufficiente cliccare sul link di seguito riportato. Si possono usare diversi dispositivi per la compilazione come smartphone, tablet, pc, ecc…



Link questionario




Tutto avviene tramite una piattaforma digitale di assoluta sicurezza. I dati vengono raccolti in maniera anonima ed aggregati per un’analisi che non riguarderà in alcun modo approfondimenti su singoli questionari. Verrà richiesto di accedere con un account gmail, ma non verranno poi acquisiti e conservati dati di accesso alla piattaforma. Coloro che non dispongono di gmail possono scriverci per avere un link aperto per il quale non si necessita di login all'indirizzo " <mailto: survey.stress.lavoro@gmail.com> survey.stress.lavoro@gmail.com ".

Vi chiediamo quindi di collaborare compilando un questionario per studiare meglio la nostra modalità di adattamento allo stress correlato all'emergenza COVID 19 e l’impatto che questo momento storico ha sul lavoro delle professioni sanitarie.



Grazie per la partecipazione, cordiali saluti,



Pietro Bussotti, psicologo del lavoro e psicoterapeuta, consigliere dell’Ordine degli Psicologi dell’Umbria

Giulia Paolocci, medico specialista in medicina del lavoro





COVID-19 TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI

MISURE NAZIONALI DI CONTENIMENTO DEL CONTAGIO


DISPOSIZIONI E INFORMATIVE AZIENDA USL UMBRIA 2 ALLA POPOLAZIONE






CONTATTI

  
Numero verde gratuito, in Umbria per fornire tutte le informazioni utili sui fattori di rischio dell'infezione coronavirus Covid-19. Gli specialisti rispondono alla cittadinanza dalle ore 8:00 alle ore 20:00 dal lunedì alla domenica, al numero 800.63.63.63 mentre, per le ore notturne, si può contattare il numero di pubblica utilità del Ministero della Salute 1500.


MEDICI DI MEDICINA GENERALE E PEDIATRI DI LIBERA SCELTA AZIENDA USL UMBRIA 2

SERVIZIO DI IGIENE E SANITA' PUBBLICA AZIENDA USL UMBRIA 2

CONTATTI DIPARTIMENTO PREVENZIONE AZIENDA USL UMBRIA 2

CONTATTI GUARDIA MEDICA - CONTINUITA' ASSISTENZIALE







INFORMATI CORRETTAMENTE
MINISTERO DELLA SALUTE
REGIONE UMBRIA
ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA'
EPICENTRO
PROTEZIONE CIVILE
AIFA
AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA
AZIENDA OSPEDALIERA DI TERNI
AZIENDA USL UMBRIA 1
AZIENDA USL UMBRIA 2








            

          (A.T. 23.04.2020)

 


Ultimo aggiornamento: 25/04/2020