Terapia del dolore, ad Orvieto la presentazione del libro "Note storiche sull'oppio" del prof. Vito Peduto


“Note storiche sull’oppio” è il titolo del libro scritto dal professor Vito Peduto, Direttore della Scuola di Anestesia e Rianimazione dell’Università di Perugia. L’opera verrà presentata venerdì 17 febbraio ad Orvieto, alle ore 17 all’Hotel Piccolomini. Si tratta di un libro unico per completezza e originalità che attraverso la studio del papavero da oppio dalle epoche remote ai giorni nostri, apre orizzonti di conoscenza sulla storia umana.

L’uso delle sostanze psicotrope nei più diversi contesti, avvia infatti una riflessione strategica sulla nostra civiltà e sul suo confronto con le altre. L'incontro è organizzato dalla Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione dell'Ospedale di Orvieto e dal CURAR (Collegio Umbro Responsabili di Anestesia e Rianimazione) e vedrà oltre alla presenza dell'autore, la partecipazione del sindaco di Orvieto, Giuseppe Germani, del Direttore Generale dell'UslUmbria2, Imolo Fiaschini, dell'editorialista del Corriere della Sera, Antonio Macaluso, del Direttore del Parco Archeologico dell'orvietano, Claudio Bizzarri, e del Direttore della Struttura Complessa di Anestesia e Rianimazione di Orvieto, Tommaso Ciacca.

Sarà un evento per riaffermare con i cittadini e le associazioni l'impegno nella terapia del dolore e le cure palliative.



(M.S. 14.2.2017)


Ultimo aggiornamento: 15/02/2017