Donazione del sangue, domenica 18 luglio apertura straordinaria del Servizio ImmunoTrasfusionale dell’ospedale di Foligno


FOLIGNO - Procede spedita la campagna regionale di promozione della donazione del sangue promossa dalla Regione Umbria e delle quattro aziende sanitarie in collaborazione con l’Avis.

L’obiettivo è di arricchire le scorte a disposizione negli ospedali della rete umbra che, anche a seguito dell’evento pandemico, si sono notevolmente ridotte.

Dopo la buona risposta, in termini di adesioni, dell’apertura domenicale all’ospedale “San Matteo degli Infermi” di Spoleto dello scorso 20 giugno (tutte le info), il Servizio ImmunoTrasfusionale dell’Azienda Usl Umbria 2 diretto dalla dr.ssa Marta Micheli, organizza un nuovo appuntamento domenica 18 luglio, dalle ore 7.30 alle ore 11.30, presso la struttura ospedaliera “San Giovanni Battista” di Foligno.

Anche in questo caso la seduta straordinaria dedicata alla raccolta di sangue, vista la carenza registrata in queste settimane nella nostra regione, è promossa in collaborazione con l’Avis regionale, provinciale e dei comuni del comprensorio.




“Si fa appello ai cittadini e ai donatori - dichiara la dr.ssa Micheli - a recarsi al SIT (Servizio ImmunoTrasfusionale) dell’ospedale di Foligno che si trova al primo piano padiglione B del nosocomio, con accesso dall’ingresso principale. Per aderire all’iniziativa e prenotare l’appuntamento ci si può rivolgere ai numeri telefonici 075.5835504 - 0742.350630 - 335.7908239 dell’Avis provinciale di Perugia e le rispettive dell’Avis comunali. Le operazioni, è bene ribadirlo - conclude la responsabile del SIT dell’Azienda Usl Umbria 2 - verranno eseguite garantendo la massima sicurezza agli utenti”.

Donazione di sangue, tutte le informazioni consultabili nel sito web istituzionale dell’Azienda Usl Umbria 2: https://www.uslumbria2.it/notizie/donare-il-sangue








    (A.T. 30.06.2021)

Ultimo aggiornamento: 14/07/2021