Servizio Prevenzione e Protezione



GESTIONE STRESS

VALUTAZIONE E GESTIONE DEL RISCHIO STRESS LAVORO-CORRELATO NELLE AZIENDE


  ANNO 2023, L'IMPEGNO DELLA USL UMBRIA 2 PER LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO CAUSATO DA STRESS DA LAVORO CORRELATO. INDAGINE TRA IL PERSONALE DELL'AZIENDA SANITARIA




AMBULATORIO PER IL DISAGIO LAVORATIVO

Dott. Pietro Bussotti 

Psicologo e Psicoterapeuta

Email: serviziomobbing@uslumbria2.it

Tel: 348.5214869 



Azienda Usl Umbria 2 in campo per la tutela psicofisica dei lavoratori e per contrastare il disagio lavorativo.


Un contesto professionale sempre più difficile, le mutate condizioni di lavoro, l’accelerazione di nuove forme organizzative, fanno emergere una condizione di sofferenza psicologica che i recenti studi dimostrano in progressiva espansione in tutte le realtà produttive del Paese, pubbliche e private.

Il Servizio si occupa quindi di dare sostegno e favorire la gestione di casi di disagio lavorativo legato ai rischi psicosociali e, tra questi, il mobbing, lo stress lavoro correlato, situazioni di aggressione, molestie e conflittualità che si sviluppano in ambiente di lavoro.


Il Servizio è rivolto a tutto il territorio di competenza dell’Azienda Usl Umbria 2 ed è composto da un’équipe multidisciplinare composta da Psicologi, Medici e Tecnici della Prevenzione. Il fine è quello di assistere e supportare i cittadini che subiscono le conseguenze, a volte gravi, di un’organizzazione inadeguata, di atti discriminatori e persecutori o violenze psicologiche nel proprio ambiente di lavoro.

L’ambulatorio per il disagio lavorativo è elemento costitutivo di tavoli tecnici regionali e nazionali per sviluppare la cultura della sicurezza e del benessere psicologico in ambiente di lavoro con interventi di prevenzione, di promozione della ricerca e innovazione degli strumenti di misurazione e di intervento.


Attivo dai primi anni 2000, l’ambulatorio ha ricevuto, ascoltato e supportato centinaia di lavoratrici e lavoratori per fornire informazioni, consulenza e aiuto in relazione a situazioni di disagio, con la volontà di affrontare e dare dignità alla sofferenza psicologica che si sviluppa nell’ambiente di lavoro.


Per coloro che risiedono o che lavorano nel territorio della USL Umbria 2 si può accedere liberamente ed anonimamente, senza bisogno di prescrizioni mediche, semplicemente inviando una email all’indirizzo 
serviziomobbing@uslumbria2.it oppure tramite un messaggio SMS o WhatsApp al numero di cellulare 348/5214869 indicando i propri recapiti. 

Un operatore del servizio richiamerà al più presto per concordare un colloquio.

In alternativa ci si può rivolgere direttamente alle sedi territoriali del Servizio di Prevenzione e Sicurezza negli ambienti di Lavoro, di seguito i riferimenti

SPSAL AREA NORD (distretti di Foligno, Spoleto, Valnerina)

SPSAL AREA SUD (distretti di Terni, Narni-Amelia, Orvieto)

 



Ultimo aggiornamento: 03/05/2023