Terni, insediamento e riunione operativa per il direttore sanitario Simona Bianchi e il direttore amministrativo Piero Carsili




TERNI - Dopo la delibera di nomina, ieri pomeriggio, della dr.ssa Simona Bianchi alla guida della direzione sanitaria e la conferma del dr. Piero Carsili nel ruolo di direttore amministrativo, il direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 dr. Massimo De Fino, subito dopo l'insediamento dei vertici aziendali, ha tenuto, nella sede centrale di Terni in viale Bramante, la prima riunione operativa per illustrare e condividere con i suoi collaboratori le linee programmatiche di governo dell'azienda sanitaria per i prossimi tre anni.

Laurea in medicina e chirurgia a Bologna nel 1990, il nuovo direttore sanitario dell'Azienda Usl Umbria 2 Simona Bianchi ha acquisito una doppia specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva ad orientamento Sanità Pubblica, ottenuta nel 1994 e ad orientamento Tecnica Ospedaliera nel 1996. Nata a Forlì, vanta una significativa esperienza professionale in Emilia Romagna, a Forlì, Imola e al policlinico "Sant'Orsola Malpighi" di Bologna, prima di ricoprire il ruolo di direttore sanitario dell'ospedale di Perugia.

Conferma piena per il direttore amministrativo Piero Carsili, nato a Montecastrilli, in provincia di Terni. Una lunga ed importante esperienza professionale nell'azienda sanitaria e profondo conoscitore della macchina organizzativa aziendale nel ruolo di direttore dell'Amministrazione del Personale, di responsabile del servizio Affari Generali, Legali e Logistica e direttore amministrativo facente funzioni.

"La mia scelta è ricaduta su ottimi professionisti con alle spalle un'esperienza di indubbio valore - ha affermato il direttore generale Massimo De Fino. Con la nomina dei vertici aziendali si dà stabilità al governo aziendale per i prossimi anni, elemento di fondamentale importanza per mettere in campo tutti gli sforzi e il massimo impegno per sconfiggere il virus e consentire il ritorno alla normalità. Rispetto ad un anno fa abbiamo compiuto passi in avanti notevoli - prosegue - sia sul versante delle terapie, da ultimo l'utilizzo dell'anticorpo monoclonale, che della prevenzione con quattro vaccini autorizzati e disponibili. Attraverso una più congeniale organizzazione territoriale ed ospedaliera di prevenzione, tracciamento, cura e assistenza e una maggiore conoscenza del virus, abbiamo oggi, rispetto ad un anno fa, armi efficaci per sconfiggere definitivamente e cancellare dal pianeta il Covid-19. E' il nostro primo ed unico obiettivo e sono certo che ce la faremo, con il contributo di tutti, in tempi ragionevoli".

Il direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 ha infine formulato i migliori auguri di buon lavoro alla dr.ssa Anna Rita Ianni, dirigente dell'azienda sanitaria e, da questa mattina, neo direttore amministrativo dell'Azienda Ospedaliera di Terni. Una scelta significativa, quella del direttore generale del "Santa Maria" Pasquale Chiarelli, per rafforzare le politiche di integrazione territorio - ospedale che risultano fondamentali sia per gestire l'emergenza pandemica che per costruire la sanità del futuro. Una sanità moderna, efficace ed efficiente.


L'intervista con il direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 Dr. Massimo De Fino.







/MC-API/Risorse/StreamRisorsa


ELENCO PUNTI VACCINALI

Dal 1 aprile si procederà alla prenotazione e vaccinazione delle seguenti categorie:
Categoria 1) Elevata fragilità (estremamente vulnerabili o disabilità grave) clicca sopra il testo per vederne i dettagli
Categoria 2) Persone di età compresa tra 70 e 79 anni (dal 1942 al 1951 compresi) clicca sopra il testo per vederne i dettagli 

Categorie abilitate alla vaccinazione già in precedenza
Operatori Sanitari e Sociosanitari
Ospiti e Operatori delle Strutture Residenziali per anziani sanitarie, socio-sanitarie e sociali
Ospiti e Operatori delle Strutture Residenziali per non autosufficienti sanitarie e socio-sanitarie
Volontari sanitari e socio-sanitari del settore sanitario
Operatori non sanitari che operano nelle strutture sanitarie e socio-sanitarie

Categorie per cui sta proseguendo la vaccinazione:
Over 80 (1941 e anni precedenti)
Ospiti delle Strutture Semiresidenziali per non autosufficienti, sanitarie e socio-sanitarie

Categorie la cui vaccinazione è in corso:
Forze dell’Ordine (Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Carabinieri, Vigili del Fuoco, Polizia Provinciale, Polizia Municipale)
Istituti penitenziari (Polizia Penitenziaria, Personale carcerario, Detenuti)
Personale scolastico docente e non docente
Personale universitario docente e non docente
Altre categorie prioritarie già avviate (Protezione Civile, Volontariato del Soccorso Pubblico)


VIDEO TUTORIAL, COME PRENOTARE VACCINAZIONE

ULTERIORI SPECIFICHE SU PRENOTAZIONI E VACCINAZIONI FORNITE DALLA REGIONE UMBRIA

CAMPAGNA VACCINAZIONE ANTI COVID-19 REGIONE UMBRIA, SEZIONE WEB INFORMATIVA


VACCINAZIONE ANTICOVID, DOCUMENTAZIONE E MODULISTICA

FAQ MINISTERO DELLA SALUTE VACCINAZIONE ANTI COVID-19




/MC-API/Risorse/StreamRisorsa

INFO CHAT COVID UMBRIA

SANITAPP SERVIZI SANITARI REGIONE UMBRIA




Ultimo aggiornamento: 01/04/2021