Terremoto 2016: come fronteggiare emotivamente un evento traumatico


Materiale informativo su come reagire adeguatamente in situazioni di emergenza a cura dell’Ordine degli Psicologi dell’Umbria e dell’Associazione EMDR.

L'Ordine degli Psicologi dell'Umbria, attivati dalla Protezione Civile e con il supporto scientifico e professionale dell'Associazione  EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)  Italia, sta operando, sin dalle prime fasi post terremoto, nelle zone terremotate di Norcia e degli altri comuni della Valnerina coinvolti dal sisma del 24 Agosto 2016, per sostenere le vittime del terremoto ed i loro soccorritori.

Per la specifica emergenza l’Ordine degli Psicologi dell’Umbria e l’Associazione EMDR hanno preparato e distribuiscono alla popolazione ed ai soccorritori utile materiale informativo sulle normali reazioni umane  fisiche e psichiche e su come reagire adeguatamente in situazioni di emergenza. Il materiale informativo è destinato ai soccorritori, agli adulti ed ai genitori per aiutare i bambini ed è in distribuzione presso il COM di Norcia, presso i COC comunali e presso i campi di accoglienza.

La USL Umbria 2, in questo frangente, ha offerto prontamente ampia collaborazione di personale, mezzi ed infrastrutture agli psicologi dell’emergenza operanti in Umbria, per consentire la  realizzazione ottimale del servizio. All’attività di emergenza seguirà una fase di passaggio del lavoro svolto ai Servizi dell’Azienda USL Umbria 2.

Link al materiale

Terremoto: COME FRONTEGGIARE EMOTIVAMENTE UN EVENTO TRAUMATICO - auto-protezione per adulti
Terremoto: AIUTARSI PER AIUTARE - indicazioni di auto-protezione per soccorritori
Terremoto: AIUTARSI AD AIUTARE I BAMBINI – indicazioni su come comportarsi con i bambini


Ultimo aggiornamento: 14/09/2016