La promozione del benessere nelle scuole di Amelia


AMELIA - Con la chiusura dell'anno scolastico si è concluso, nei giorni scorsi ad Amelia, il terzo anno di lavoro sulla promozione della salute e sani stili di vita dei bambini della scuola primaria e dell'infanzia.

All'evento di chiusura, promosso dalla direzione didattica dell'Istituto Comprensivo Iole Orsini di Amelia e intitolato "Quando si vuole si può...evidenze, metodologie e risultati per la promozione del benessere nelle scuole di Amelia", il dr. Marco Cristofori, dell'Unità Operativa di Sorveglianza e Promozione della Salute dell'Azienda Usl Umbria 2, ha tracciato un bilancio dell'iniziativa alla presenza di insegnanti, genitori, alunni, rappresentanti delle associazioni di volontariato e dell'Amministrazione municipale Amerina.
 

L'impegno della Azienda Usl Umbria 2 e della scuola sta dando ottimi risultati tanto è vero che la maggior parte dei bambini assume ormai quasi giornalmente frutta e verdura, ha effettuato laboratori esperenziali per la lettura delle etichette, manipolato e preparato spremute e macedonie, curato piccole coltivazioni negli orti.
 

Nel corso dell'anno l'istituto ha ospitato anche due incontri con nutrizionisti della Asl e due incontri con la psicologa dr.ssa Mirena Angeli. E' stata inoltre garantita ai bambini la presenza di un istruttore di motoria che ha lavorato sulla promozione dell'attività fisica.
 

Per il prossimo anno si introdurrano temi più impegnativi incentrati soprattutto sull'abuso di alcol negli adolescenti e negli adulti, con metodologie adatte ai bambini di quella fascia di eta. L'abuso di alcol inizia infatti già a 10 - 11 anni per cui bisogna intervenire educando e promuovendo sani stili di vita in età molto precoce e con l'aiuto delle famiglie.

 

(A.T. 1.6.2016)



LA NOTIZIA QUOTIDIANA


Ultimo aggiornamento: 07/03/2017