Sicurezza luoghi di lavoro Area Sud

Responsabile:
Dr. Giancarlo Marchionna


Indirizzo: Terni, viale Donato Bramante 37 secondo piano


Telefono: 0744 204384


Fax: 0744 204900


Descrizione del servizio

L'Unità Operativa SPSAL AREA SUD svolge nel territorio provinciale di Terni:
 

  • attività di vigilanza controllo sugli ambienti di lavoro svolta su iniziativa del servizio o su delega dell'autorità giudiziaria per malattie professionali e infortuni sul lavoro. Tale attività può essere attivata anche su richiesta dei lavoratori o di altri soggetti istituzionali e sindacali;
  • attività di supporto, anche a richiesta di organizzazioni datoriali, per la migliore applicazione del dettato normativo attraverso linee guida, procedure e buone pratiche;
  • attività di prevenzione del fenomeno mobbing, del burnout e del disagio psicosociale negli ambienti di lavoro e promozione dei comportamenti sicuri (come ad esempio la BBS - Behavior Based Safety);
  • attività di controllo in materia di rischio cancerogeno in applicazione di un progetto regionale che prevede anche un'attività di monitoraggio diretto mediante campionamenti all'interno di aziende con particolare rischio;
  • attività di vigilanza e controllo sui G.O.I. (grandi opere infrastrutturali)
  • progetto cantieri "alcool free" al fine di ottenere la totale disassuefazione dagli alcolici e la promozione di stili di vita salubri e sicuri nell'ambito del lavoro presso i cantieri edili;
  • progetto per la corretta applicazione dei regolamenti Reach sul rischio chimico e C.L.P. sulla classificazione, etichettatura e imballaggio
  • progetto "Agricoltura più Sicura" al fine di ridurre l'incidenza dei casi mortali da schiacciamento sotto trattrici insicure (circa 130 casi l'anno in Italia);
  • attività di assistenza e informazione ai soggetti della prevenzione sindacali e datoriali, ai lavoratori e ai consulenti aziendali;
  • gestione dei ricorsi avverso al medico competente da parte dei lavoratori o del datore di lavoro qualora in disaccordo con la determinazione assunta;
  • espressione di parere preventivo per i nuovi insediamenti produttivi con metodologia in attuale revisione;
  • attività di vidimazione dei registri infortuni;
  • valutazione dei piani di lavoro per rimozione amianto ed espressione di eventuali pareri (a richiesta);
  • monitoraggio dei lavoratori ex esposti amianto e cancerogeni mediante un'indagine sanitaria di prevenzione secondaria mirata con l'ausilio di marcatori tumorali di nuova introduzione;
  • informazione e formazione per la cultura della sicurezza nelle scuole tecniche in applicazione del protocollo di intesa della Prefettura di Terni;
  • attività ambulatoriale per le lavoratrici madri al fine di prevenire i danni legati ai rischi lavorativi nel particolare momento della procreazione e per la riduzione dei danni psicofisici legati alle patologie tipiche della gravidanza;
  • espressione di pareri di idoneità al lavoro per minori non esposti a rischi specifici (per i quali il controllo viene eseguito dal medico competente aziendale).


    Nell'ambito della sicurezza impiantistica lo Spsal garantisce:

    • Verifica generatori di calore per impianti di riscaldamento rientranti nella definizione di attrezzatura di lavoro Art. 22 D.M. 01.12.1975
    • Verifica serbatoi di gas g.p.l. non rientranti nella definizione di attrezzatura di lavoro D.M. 29.02.1988
    • Omologazione impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione Art. 5 D.P.R. 462/01
    • Rilascio libretto personale di tirocinio per aspiranti conduttori di generatore di vapore - Art. 5 D.M. 01.03.1974 . Il rilascio del libretto è gratuito.
    • Accertamento di tirocinio aspiranti conduttori generatori di vapore Art. 11 D.M. 01.03.1974
    • Rilascio copia conforme libretto matricolare ENPI/ANCC e verbali di verifica periodica
    • Accertamento di demolizione attrezzature a pressione

    MODULISTICA 

    Per consultare la modulistica CLICCA QUI 


Dove e quando

TERNI, sede di via Bramante 37 secondo piano

Orario di apertura al pubblico: tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30. Per la vidimazione del "registro infortuni": lunedì - mercoledì - venerdì dalle 10.00 alle 12.00.
Ufficio amministrativo: Patrizia Rossi    tel. 0744 204874    -    0744 204904
Ufficio dei tecnici della prevenzione: 0744 204903
segreteria: tel. 0744 204902  -  fax 0744 204900
amministrazione: tel. 0744 204904
mobbing: tel. 0744 204907
personale tecnico: 0744 204952  -  204903

Per la Sicurezza Impiantistica

Referente: ing. Sergio Ciurlanti

sergio.ciurlanti@uslumbria2.it

Invio richieste e documentazione tramite posta elettronica
Tramite PEC, all'indirizzo: aslumbria2@postacert.umbria.it
oppure all'indirizzo mail: sicurezza.impiantistica@uslumbria2.it


NARNI SCALO, centro salute di via Tuderte 350, tel. 0744 740203 - 740204

orario di apertura al pubblico: 9.30 - 12.30


ORVIETO, sede distretto numero 3 di via Postierla 38

tel. 0763 309447 - 309430 - 309402.
orario di apertura al pubblico: 9.30 - 12.30


Prenotazioni

Per la Sicurezza Impiantistica si ricorda che le verifiche sono onerose e le spese per la loro effettuazione sono a carico del datore di lavoro/proprietario dell'attrezzatura/impianto e che la verifica potrà essere eseguita solo previo pagamento della tariffa prevista in anticipo rispetto alla prestazione.

Le richieste devono quindi risultare complete di attestazione di pagamento.

Le tariffe applicate sono quelle previste dal tariffario regionale vigente.

Per la omologazione di impianti elettrici in luoghi con pericolo di esplosione, deve essere effettuato il pagamento anticipato di euro 281,20, corrispondente a 4 ore di lavoro. Il conguaglio a rendiconto sarà conteggiato dal Servizio e dovrà essere versato prima del rilascio del verbale di omologazione.


MODALITA' DI PAGAMENTO

ESTRATTO DEL TARIFFARIO REGIONALE dgr 143 DEL 20-02-2013


Ultimo aggiornamento: 31/08/2017