CERCA UN SERVIZIO

Chirurgia vascolare

Responsabile:
Dott Francesco Paolo Cappotto


Indirizzo: Nuovo Ospedale San Giovanni Battista – via Arcamone - Foligno


Telefono: 0742 3391


Descrizione del servizio

Il servizio si occupa del trattamento delle malattie del sistema arterioso e venoso; in particolare vengono trattate con metodiche chirurgiche e mininvasive le malattie degenerative della aorta addominale, delle carotidi del circolo arterioso degli arti inferiori . Viene trattata anche la patologia varicosa degli arti inferiori con tecniche chirurgiche tradizionali e moderne tecniche mininvasive quale la radiofrequenza in regime prevalentemente di day surgery o ambulatoriale Il servizio si avvale della collaborazione di numerosi professionisti in team multidisciplinare tra i quali la struttura dipartimentale di Radiologia Interventistica, la struttura dipartimentale di Angiologia, la struttura Complessa di Anestesia e rianimazione, il Servizio di Vulnologia e riparazione tissutale, l'ambulatorio di infettivologia, la Struttura di Cardiologia, la struttura di neurologia e molti altri. Per la degenza dei pazienti si utilizzano posti dedicati presso il reparto di Chirurgia multidisciplinare ed il reparto di day surgery dell'ospedale di Foligno.

Gli interventi chirurgici si avvalgono della disponibilità di una sala operatoria ibrida per i trattamenti endovascolari, una sala operatoria dedicata per i trattamenti chirurgici aperti ed una sala operatoria ambulatoriale per trattamenti meno invasivi.

Al momento il servizio è strutturato con due chirurghi vascolari autonomi (dott Francesco paolo Cappotto, dott Sandro Caporali), organizzato per attività in elezione e non prevede una reperibilità dedicata per le urgenze
La struttura dipartimentale è accreditata e certificata dalla Regione Umbria per la chirurgia vascolare


A chi si rivolge

Le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morbidità e mortalità nel nostro Paese. L'utilizzo delle metodiche di chirurgia vascolare arteriosa consente di incidere sostanzialmente migliorando sia la sopravvivenza sia la qualità media di vita della popolazione di riferimento (in genere superiore alla V decade). Esistono soggetti con particolari fattori di rischio (obesità, diabete, fumo, familiarità, sindrome metabolica, ipertensione ...) che sono a maggior rischio di sviluppare la malattia aterosclerotica e per i quali è opportuno personalizzare un corretto programma di sorveglianza da associare ad un sano stile di vita.


Elenco prestazioni

  • prima visita ambulatoriale e visite ambulatoriali di sorveglianza (prenotazione CUP per visita chirurgica vascolare)
  • preospedalizzazione con scheda apposita per i pazienti da sottoporre a trattamento chirurgico
  • trattamento chirurgico delle patologie della aorta addominale dei vasi viscerali e del distretto iliaco (Stenosi/occlusioni/aneurismi)
  • trattamento endovascolare delle lesioni steno-ostruttive ed aneurismatiche del distretto aorto iliaco
  • trattamento chirurgico o endovascolare della malattia caritidea
  • trattamento chirurgico o endovascolare della malattia ostruttiva o aneurismatica degli arti inferiori
  • trattamento chirurgico o mininvasivo (radiofrequenza) della malattia varicosa arti inferiori

Dove e quando

Ambulatorio specialistico chirurgia vascolare giovedì 9.00 - 13.00 e 15.00 - 18.00
(dott Francesco Paolo Cappotto e dott Sandro Caporali)
Stecca Ambulatori chirurgici piano terra lato destro del corridoio principale in fondo
tel 0742 3397170 3397186
email francescopaolo.cappotto@uslumbria2.it - sandro.caporali@uslumbria2.it

Ambulatorio lesioni tissutali (coordinatore dott G. Galizi) Sig.ra Francesca Meniconi – Sig.ra Fabiola Gigliarelli
lunedì, martedì, mercoledì giovedì, venerdì 9.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00
Ambulatorio n 10 stecca chirurgica piano terra


Prenotazioni

prenotazione CUP tramite medico curante o altro specialista per visita chirurgica vascolare
libera professione intramoenia tel 0742- 3397799 (centro unico di prenotazione)



Ultimo aggiornamento: 20/03/2017