CERCA UN SERVIZIO

Assistenza domiciliare

Descrizione del servizio

Il Servizio Cure domiciliari è un insieme coordinato di trattamenti medici, infermieristici e, al bisogno, anche riabilitativi, per la cura del cittadino non autosufficiente e in condizioni di fragilità, con patologie in atto o esiti di patologie, nella propria abitazione.


L’Assistenza Domiciliare viene erogata a tutti i cittadini parzialmente o totalmente non autosufficienti che necessitano di cure a domicilio, in modo temporaneo o protratto nel tempo, anche in continuità con le dimissioni ospedaliere, per limitare il declino funzionale e migliorare la qualità della vita quotidiana.

In tutti i casi il Medico di Medicina Generale mantiene la responsabilità clinica del processo di cura.

Le prestazioni domiciliari possono essere:

Di tipo occasionale: soddisfano un bisogno sanitario semplice per pazienti la cui limitazione funzionale non consente l’accesso ai servizi ambulatoriali; non necessitano di Piano Assistenziale Individuale e sono monoprofessionali (medico infermieristiche e socio sanitarie, riabilitative, medico specialistiche).

Integrate di primo livello (bassa intensità): sono rivolte a pazienti non autosufficienti affetti da patologie croniche che hanno bisogno di continuità assistenziale e interventi programmati su 5 giorni la settimana e necessitano del Piano di Assistenza Individuale.

Le prestazioni sono multidisciplinari e multi professionali.
Integrate di secondo livello (media intensità): sono rivolte a pazienti multiproblematici con patologie croniche che hanno biso0gno di continuità assistenziale e interventi di tipo medico, infermieristico e riabilitativo articolato su 6 giorni la settimana. Necessitano del Piano di Assistenza Individuale. Le prestazioni sono professionali integrate, multidisciplinari e multiprofessionali.

Integrate di terzo livello (elevata intensità): sono rivolte a pazienti con elevato livello di complessità in presenza di criticità specifiche per instabilità clinica, sintomi di difficile controllo e necessità di particolare supporto alla famiglia. Necessitano del Piano di Assistenza Individuale.

Le prestazioni sono professionali integrate, multidisciplinari e multi professionali.

Palliative a malati terminali: sono rivolte a persone per le quali le terapie specifiche non sono più utili per la guarigione o per prolungare la vita, e necessitano di cure rivolte al contenimento del dolore e degli altri sintomi, al supporto psicologico, sociale e spirituale, con lo scopo di garantire loro la migliore qualità di vita possibile e di sostenere la famiglia. E’ prevista la valutazione globale del paziente (condizioni cliniche funzionali e sociali) per l’attribuzione del caso al livello più appropriato di cure domiciliari.



A chi si rivolge

L’Assistenza Domiciliare viene erogata a tutti i cittadini parzialmente o totalmente non autosufficienti che necessitano di cure a domicilio, in modo temporaneo o protratto nel tempo, anche in continuità con le dimissioni ospedaliere, per limitare il declino funzionale e migliorare la qualità della vita quotidiana.


Prenotazioni

Si accede all'assistenza domiciliare attraverso una segnalazione ai Centri di Salute distribuiti capillarmente in tutto il territorio dell'Azienda Sanitaria Locale da parte del medico di medicina generale oppure a seguito di dimissione “protetta” dell’Ospedale, cui segue comunque la condivisione del medico di base.


Referenti

Medici di medicina generale

Responsabili dei Centri di Salute e dei Punti di Erogazione Servizi



Ultimo aggiornamento: 23/01/2018