CERCA UN SERVIZIO

Area della riabilitazione

Responsabile:
Direttore: dr. Mauro Zampolini


Indirizzo: Ospedale "San Giovanni Battista" Foligno, via Massimo Arcamone


Email: mauro.zampolini@uslumbria2.it


Descrizione del servizio

Il dipartimento di Riabilitazione offre prestazioni di alta specializzazione ed è articolato nelle seguenti strutture, territoriali ed ospedaliere, diffuse capillarmente in tutto il territorio di competenza dell'Azienda Usl Umbria 2. Nelle schede di seguito riportate, tutte le informazioni su sedi, referenti, contatti, prestazioni erogate ed accesso ai servizi.


Neurologia
Riabilitazione intensiva neuromotoria Trevi
Gravi cerebro lesioni acquisite Foligno
Riabilitazione territoriale Foligno
Neurofisiopatologia 
Riabilitazione intensiva Cascia
Riabilitazione territoriale Spoleto Valnerina
Riabilitazione intensiva Domus Terni
Riabilitazione territoriale Terni Narni Amelia e intensiva Amelia
Riabilitazione territoriale e intensiva Orvieto




Approfondimenti:

BROCHURE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE E ICTUS



I PERCORSI RIABILITATIVI


Le attività di recupero e rieducazione funzionale, comunemente chiamate attività sanitarie di riabilitazione, sono quelle dirette al recupero funzionale di menomazioni e disabilità modificabili, di varia natura e gravità, indirizzate a persone di tutte le età che necessitano di interventi riabilitativi efficaci e appropriati.

Tali attività sono presenti nell’ Azienda Sanitaria e assicurano agli utenti funzioni di ricovero, ambulatoriali e domiciliari.

Le attività sanitarie di riabilitazione richiedono obbligatoriamente la presa in carico della persona attraverso la predisposizione di un progetto riabilitativo individuale e la sua realizzazione mediante uno o più programmi riabilitativi, con modalità interdisciplinari e interprofessionali.


Riabilitazione Intensiva

Funzioni: trattamento gravi cerebro lesioni acquisite e stroke unit comprehensive, riabilitazione intensiva in regime di ricovero o in day hospital per pazienti portatori di patologie post-acute di tipo neurologico e per pazienti con disabilità di natura ortopedica accompagnate da problematiche cliniche complesse.


Prestazioni: riabilitazione neuro-motoria semplice e complessa, riabilitazione del linguaggio e dei deficit spaziali, terapia occupazionale, addestramento all’uso di protesi ed ausili. Trattamento dei disturbi del movimento e di patologie di ordine cognitivo associate. Trattamento di disabilità conseguenti a disturbi linfologici complessi.


COME
ricovero ordinario in elezione e diretto da Pronto Soccorso per persone con esiti di traumatismi cranici ed ictus, trasferimento dalle strutture ospedaliere di provenienza attraverso compilazione di apposita scheda clinico-riabilitativa da parte del medico specialista. Ricovero tramite richiesta del MMG di pazienti provenienti dal domicilio che rientrino nelle tipologie cliniche sopra descritte.


DOVE

Unità Riabilitazione gravi cerebrolesioni acquisite, Presidio Ospedaliero di Foligno, via M. Arcamone, tel. 0742/3397968 fax 0742/3397962

Riabilitazione intensiva neuromotoria Trevi, Centralino Tel. 0742/3391, Segreteria tel.
0742/339810, Day hospital tel. 0742/339808

Riabilitazione intensiva ospedaliera, Stabilimento ospedaliero di Cascia, Tel. 0743/7506213-7506206

Struttura semplice di Riabilitazione Domus Gratiae via Ippocrate n°164, Terni, tel. 0744/204852

Struttura semplice di Riabilitazione Presidio Ospedaliero di Orvieto loc. Ciconia tel. 0763/307246



Riabilitazione territoriale
Funzioni: iabilitazione intensiva ed estensiva in regime ambulatoriale e domiciliare per pazienti portatori di patologie post-acute di tipo neurologico, ortopedico, portatori di disturbi del movimento, di disturbi cognitivo-motori e linfologici.


Prestazioni: In ambulatorio: riabilitazione neuromotoria semplice e complessa, riabilitazione del linguaggio e dei deficit spaziali, terapia occupazionale, addestramento all’uso di protesi ed ausili.
Trattamento dei disturbi del movimento e di patologie di ordine cognitivo-motorio, trattamento di disabilità conseguenti a disturbi linfologici.
A domicilio: intervento di valutazione clinica e ambientale, di counseling, addestramento del paziente e dei familiari all’uso di protesi e ausili, volti al miglioramento dell’autonomia del paziente sia in vista di una prosecuzione del lavoro in regime ambulatoriale, sia in vista del miglior reinserimento nell’ambiente socio-familiare.


COME

L’accesso alle attività riabilitative in ambulatorio avviene tramite visita fisiatrica e visita neurologica per riabilitazione prenotate tramite CUP o ad esito di intervento chirurgico per pazienti oncologiche.
A domicilio si accede con richiesta del fisiatra in dimissione dal “reparto per acuti” o con richiesta del MMG autorizzata dal Centro di Salute.


DOVE
Domus Gratiae via Ippocrate n.164, Terni, tel. 0744/204852
Presidio Ospedaliero di Foligno, via M. Arcamone, tel. 0742/3397643-3397644
Presidio Ospedaliero di Spoleto, via Loreto, tel. 0743/210590
Ospedale di Norcia, via dell’Ospedale, tel. 0743/815242






Ultimo aggiornamento: 30/08/2017