Amelia, scatta l'ora della solidarietà. Volontari e associazioni al fianco dei sanitari



AMELIA - Prezioso gesto di solidarietà ed ennesima testimonianza di attenzione, partecipazione attiva, vicinanza ai sanitari dell'Azienda Usl Umbria 2 nonché di impegno civile per potenziare i servizi pubblici territoriali e ospedalieri. 

Ancora una volta decine di volontari, pazienti, familiari, associazioni onlus e le istituzioni di Amelia si sono mobilitati per donare utili presidi per agevolare il lavoro dei sanitari e rendere più accoglienti gli spazi comuni e le stanze di degenza dell'Ospedale di Comunità cittadino.

La consegna del prezioso materiale è avvenuta nei giorni scorsi alla presenza dei rappresentanti della direzione strategica aziendale, della coordinatrice dello staff infermieristico amerino Lucia Bussotti e del personale sanitario. Presente anche il sindaco di Amelia Laura Pernazza in occasione della consegna di televisori, sistemati dai tecnici dell'azienda sanitaria nei reparti e nelle sale di attesa del nosocomio.

Di seguito la lunga lista delle preziose ed utili donazioni, per le quali il direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 Massimo De Fino, il direttore amministrativo Piero Carsili, il direttore sanitario Nando Scarpelli, il direttore del presidio ospedaliero di Narni e Amelia Sergio Guido e il direttore dei distretti di Terni e Narni-Amelia Stefano Federici ringraziano sentitamente quanti si sono spesi per il generoso ed affettuoso gesto:

le Tv sono state donate da Amministrazione Comunale di Amelia, Cisom di Amelia-Narni, Biancafarina, Monti Metalmeccanica, Confraternita Buona morte e da Giuliano Ottorino; due paraventi sono stati consegnati dai familiari in memoria di Ferrero Stamigna. Donato inoltre un roll bord, per movimentare i pazienti e un colorato e luminoso albero di Natale dall'associazione "Salvadanaio della Salute" che allieterà nei giorni di festa pazienti, visitatori e sanitari.

  

 







   
   (A.T. 29.11.2023)

Ultimo aggiornamento: 29/11/2023



img social