Foligno, lettera di un giornalista al direttore generale Usl Umbria 2: "Grazie di cuore ai dottori Andreino Tassi e Danilo Carloni"




FOLIGNO - Pubblichiamo volentieri la lettera inviata da un giornalista al direttore generale dell'Azienda Usl Umbria 2 dott. Massimo De Fino in cui si esprime gratitudine ai professionisti del "San Giovanni Battista" di Foligno, in particolare il chirurgo Andreino Tassi e l'anestesista Danilo Carloni.


Il manager sanitario ringrazia il giornalista per questa importante testimonianza con i migliori auguri di un pieno, completo recupero. Anche l'ufficio stampa dell'azienda sanitaria Usl Umbria 2 porge al caro collega un sentito ed affettuoso augurio di una pronta guarigione. 


------------------------------------------


Stimatissimo Direttore Generale,

è difficile, anche per un giornalista, "mettere su carta" emozioni, stati d'animo... come difficile è cercare di spiegare i sentimenti che accompagnano questa lettera.

Eh già! Una lettera…per dire Grazie con la G maiuscola e il cuore al medico chirurgo Andreino Tassi e all’anestesista Danilo Carloni

A loro va la mia più profonda gratitudine per l’alta professionalità e la grande umanità dimostrate in occasione del mio intervento chirurgico per l’ernia inguinale bilaterale.


La gentilezza e la disponibilità del dott. Andreino Tassi si è mostrata fin dalla prima visita ambulatoriale, poi è arrivato il countdown per il giorno dell’intervento.


Nell’attesa ero preoccupato e molto agitato ma una volta varcata la soglia del reparto di chirurgia tutta la trepidazione si è sciolta magicamente, grazie anche al personale  paramedico e agli altri operatori che svolgono un ruolo importante all’interno dell’ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno.      
   

E’ stato così che, il giorno 17 gennaio 2023, sono entrato in sala operatoria abbastanza tranquillo (era la prima volta che mi sottoponevo ad un intervento chirurgico invasivo) e il residuo d’ansia si è allentato quando sono arrivati i dottori Tassi e Carloni, due gentleman in camice bianco.


Essi sono un perfetto connubio di professionalità e umanità... quell'umanità solare, carica di energia positiva... l'energia di chi ama il proprio lavoro e lo fa con sguardo attento verso l'altro... Quell'altro che non è un semplice malato ma una persona fatta non solo di carne e ossa ma anche di cuore...un grande cuore attento ai dettagli di chi per lavoro ma anche per predisposizione interiore si prende cura del malato.

 

Questo per dire che, in un momento in cui spesso si sente parlare di malasanità, oggi posso affermare che anche essere malato è un piacere.

 

Pertanto, la prego di farsi “ambasciatore” presso i medici Andreino Tassi e Danilo Carloni del mio più sincero Grazie e dei sentimenti della più profonda stima per l’alta considerazione e la grande professionalità e umanità dimostrate.

 

Grazie di vero cuore per ciò che siete e ciò che fate!





      (A.T. 23.1.2023)

 


Ultimo aggiornamento: 23/01/2023