Servizi digitali regionali disponibili su App IO, notifica per le prenotazioni CUP delle prestazioni sanitarie

Servizi digitali della Regione Umbria disponibili sull'App IO

A partire dal 29 settembre 2022 nel Portale Salute della Regione Umbria salute.regione.umbria.it è attiva la pagina dedicata ai servizi digitali regionali disponibili su App IO, l'app dei servizi pubblici: un unico punto di accesso per interagire in modo semplice e sicuro con i servizi pubblici locali e nazionali, direttamente da smartphone.

Dal 20 settembre 2022, è presente su App IO anche il servizio di notifica per le prenotazioni CUP delle prestazioni sanitarie.

L’App invia al cittadino che prenota una prestazione sanitaria con il sistema regionale CUP, un messaggio di notifica con i seguenti dati:

·        codice fiscale della persona per cui è stata fatta la prenotazione,

·        data e ora dell’appuntamento,

·        luogo e riferimenti per la gestione della prenotazione.

 

A breve, la Regione Umbria renderà disponibili due ulteriori servizi su App IO, legati alla sanità digitale

·        la notifica dei pagamenti del ticket delle prestazioni sanitarie

·        la notifica della disponibilità dei referti di esami diagnostici sul Fascicolo Sanitario Elettronico.

Approfondimenti

Tali azioni sono messe in campo dalla Regione Umbria in aderenza con i Piani Triennali per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione dell’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) nel rispetto di in atto una strategia condivisa con tutti i possibili attori della trasformazione digitale, al fine di favorire questo percorso.

Tra le Piattaforme digitali sono compresi i servizi infrastrutturali come

·        il servizio di identificazione digitale con il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID),

·        il servizio dei pagamenti elettronici con pagoPA,

·        l’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR),

che riducono i costi per la realizzazione di nuovi servizi, uniformano gli strumenti utilizzati dagli utenti finali durante la loro interazione con la Pubblica Amministrazione e consentono di accelerare il processo di digitalizzazione della PA.

 L’App IO rappresenta un ulteriore canale per l’interazione con il cittadino che consente alla PA di inviare comunicazioni, avvisi di cortesia e di pagamento, questi ultimi integrati con pagoPA, e di accedere ai vari servizi digitali utilizzando le credenziali SPID e la CIE (App IO può essere affiancato o sostituire i tradizionali canali utilizzati per contattare i cittadini, ad es. sms, chiamata telefonica ed email).

Tramite App IO è possibile:

- inviare messaggi di notifica e di informazione di interesse generale

- inviare messaggi relativi a scadenze delle tasse

- effettuare pagamenti di servizi e tributi tramite la piattaforma nazionale PagoPA.

Dal lancio di App IO beta sono circa 31 milioni i download effettuati dai cittadini italiani, a testimonianza

di un suo utilizzo sempre più significativo e consapevole. Tale dato conferma anche la bontà della scelta

della Regione Umbria di affidarsi ad uno strumento in grado di raggiungere in maniera efficace, capillare

e gratuita, grande parte della popolazione adulta.

La Regione Umbria ha partecipato fin dal primo momento alla piattaforma IO, aderendo alla fase beta della piattaforma e successivamente sottoscrivendo il contratto per l’adesione alla piattaforma IO come intermediario tecnologico per tutti i comuni umbri (DGR n. 506 del 24/06/2020). La stima dei potenziali fruitori di App Io, basata sull’attivazione di SPID, è di circa 200.000 abitanti adulti.



/MC-API/Risorse/StreamRisorsa


Ultimo aggiornamento: 01/10/2022